Hotel 4 stelle a Forte dei Marmi in Versilia - Hotel Forte dei Marmi - Hotel Spa Forte dei Marmi

Testo di transizione
Prenotazione online

Prenota da questo sito e avrai GRATIS

  • Aperitivo di benvenuto (7€)
  • Bici gratis (10€ / persona / giorno)
  • Parcheggio gratis
  • Sconto del 5%

Chat with us

Forte dei Marmi è la località costiera perfetta per staccare dalla routine e rigenerare corpo e mente, lasciandosi guidare dal profumo di salsedine e dal trionfo di una natura pronta a rifiorire tra terra, cielo e mare.

Con l’arrivo della primavera, le giornate si allungano regalandoci momenti di relax all’aria aperta e tramonti invidiabili da assaporare fino all’ultimo raggio di sole.

Ecco così che, dopo un inverno uggioso e una Pasqua di limitazioni in tutto lo Stivale, cresce in tutti noi il desiderio di svago e di un week end fuori porta e vista mare, il più possibile distanziati dal susseguirsi di scadenze, impegni di lavoro e appuntamenti scolastici dei più piccoli di casa.

Se ti stai domandando cosa fare a Forte dei Marmi, quando ancora le discoteche faticano a riaprire e il clima permette solo brevi e audaci incursioni in acqua, nelle prossime righe scoprirai diverse idee per sfruttare al massimo un week end lampo, come una lunga settimana di vacanza fuori stagione, in una delle località più cool della Versilia.

Chi ama il mare e la natura sa che la Toscana offre degli scorci meravigliosi e invidiati in tutto il mondo: dall’Argentario alle sempre più quotate località di villeggiatura in provincia di Lucca, come la rinomata costa versiliese, così tanto ricca di cose da fare a Forte dei Marmi, suo gioiello balneare di punta.

Apprezzata da vip e turisti appassionati di spiagge bianche, boutique esclusive, eleganti ristoranti di pesce e una sensazione di libertà da respirare ad ogni passo, Forte dei Marmi non è solo una meta simbolo della Dolce Vita degli anni ’60, ma è anche una località dalla storia leggendaria, capace di continuare a calamitare l’attenzione di tanti viaggiatori attratti dai suoi rimandi culturali e da un green mood salutare.

Qui, infatti, terminava la strada fatta costruire dal grande Buonarroti per trasportare i marmi provenienti dalle Apuane, destinate nel corso dei secoli a dare forma e vita a capolavori immortali, come la celebre Pietà michelangiolesca, oggi custodita nella Basilica di San Pietro a Roma.

Ed è proprio dai grandi Marmi estratti delle Apuane che deriva il toponimo di questa località marittima di villeggiatura, mentre Forte rimanda all’omonimo Fortino al centro della cittadina, voluto dall’illuminato Granduca Leopoldo di Toscana a protezione della costa.

Mare in primavera? A Forte dei Marmi tutte le piste ciclabili portano all’Hotel St. Mauritius

Scegliere di soggiornare all’Hotel St. Mauritius a Forte dei Marmi, significa non solo pernottare nel lusso, coccolati da un servizio accogliente e attento ai dettagli, ma anche ritrovarsi in una posizione strategica, con tutte le strade a percorrenza slow che, in circa dieci minuti, portano al Fortino come alla spiaggia.

Forte dei Marmi è il paradiso del turismo di prossimità e dei ciclisti. Una volta arrivati in hotel, la macchina e il traffico saranno solo un lontano ricordo.
Qui vivono, infatti, poco più di 7000 di abitanti e in primavera, quando ancora la famosa località non è presa d’assalto dal flusso turistico tipico del periodo estivo, si circola con facilità in ogni angolo.

La primavera è dunque la stagione perfetta per godersi una passeggiata al riparo dell’ombra dei pini, veri ombrelloni naturali della Versilia, o per prendere in prestito una bicicletta, approfittando del servizio bici offerto dall’Hotel St. Mauritius, e pedalare fino al centro di Forte costeggiando tutto il mare.

La primavera che non ti aspetti, 3 idee per sfruttare il mare a Forte dei Marmi

Cosa fare a Forte dei Marmi? Sicuramente il mare è una delle alternative più corteggiate.

La località offre spiagge attrezzate e anche libere, dove assaporare un paesaggio più selvaggio circondato da dune.  

Ecco alcune idee evergreen, scontate ma mai banali, per godere il mare nelle tiepide giornate primaverili e scoprire cosa fare a Forte dei Marmi in pieno distanziamento naturale.

Praticare beach walking
Camminare sul bagnasciuga o in acqua è un’esperienza liberatoria e salutare per il fisico e per la mente.
Oltre a permettere di fare il pieno di vitamina D, grazie ai raggi del sole che si riflettono sull’acqua con maggiore vigore, camminare a piedi nudi sulla spiaggia è un toccasana per allenare i muscoli e stimolare la circolazione.
Il mare, si sa, è una vera medicina naturale: l’aria vicina alla costa è ricca di iodio e di sali minerali capaci di migliorare la respirazione e fungere da vero ‘aerosol’ naturale.
Che tu stia ascoltando la tua playlist preferita o chiacchierando con il tuo partner di viaggio, praticare beach walking ti donerà una sensazione di benessere e libertà assoluta.
Occhio però a non cadere nella tentazione adolescenziale di raccogliere conchiglie in riva al mare: si tratta di un’attività tanto romantica quanto illegale e passibile di multe.

Costruire sculture di sabbia
Castelli, sirene, lucertole e animali di ogni tipo. Dilettarsi a creare delle simpatiche sculture di sabbia, delle dimensioni più disparate, è un’attività divertente non solo per i bambini ma per tutta la famiglia. 
Basta solo un po’ di sabbia umida e tanta pazienza e fantasia per cimentarsi in diverse opere d’arte, capaci di sviluppare il senso del tatto e alleggerire i pensieri dalla routine di tutti i giorni.

Dal picnic sulla spiaggia all’aperitivo al tramonto
La bella stagione permette di mangiare all’aperto, anche senza ricorrere al ristorante.
Un’idea divertente è sicuramente quella di organizzare un picnic sulla spiaggia a base di prodotti tipici.
Ecco così, che dopo una pedalata verso uno dei tanti alimentari gourmet di Forte dei Marmi, non c’è niente di più bello che stendere un grande pareo sulla sabbia e godersi qualche leccornia del territorio vista mare: non solo pane toscano, da farcire con salumi e formaggi tradizionali, come lo squisito caprino delle Apuane, ma anche un ottimo sorso di vino Doc delle Colline Lucchesi o qualche etichetta di un raffinato vino della Versilia.
Dulcis in fundo, un’altra prelibatezza da mettere ‘in tavola’ è lo squisito bucellato toscano, quel grande ciambellone a base di anice dal sapore inconfondibile, attraverso cui fare l’occhiolino al mare.

Come vedi di cose da fare a Forte dei Marmi in primavera ce ne sono diverse. Basta solo organizzarsi e partire alla ricerca di divertimento, svago e relax.

Verifica la disponibilità e prenota

Blog

Storie di stile

Ascolta le nostre voci, scopri il nostro stile

19
Apr 2022
SCRITTO DA Amarildo - Porter

Trekking in Garfagnana - 3 itinerari imperdibili

28
Mar 2022
SCRITTO DA Simona - Hotel receptionist

Alla scoperta delle spiagge di Forte dei Marmi

25
Jan 2022
SCRITTO DA Sara - Barlady

Memorie di cocktail d’autore, incontra i nostri barman all’Hotel St. Mauritius

 

Chiama WhatsApp Email Prenota